I Muretti

Agricola I Muretti - Montescudo Montecolombo

AGRICOLA “I MURETTI”: AGRITURISMO E CANTINA


IMMERGERSI NELLA NATURA, TRA CREATIVITÀ E RURALITÀ


Un microcosmo dove sostenibilità e rispetto del territorio sono principio e destino. All’Agricola i Muretti il vigneto convive in armonia con l’uliveto, il frutteto, i seminativi, gli animali di bassa corte, gli apiari, le officinali. La cantina, completamente interrata, è in armonia con il territorio e permette di mantenere la temperatura ideale in modo naturale, oltre a consentire la pigiatura gravitazionale. La biodiversità è incentivata da lavorazioni del terreno minime, rispettose ed attente.


Tra i filari vengono lasciate crescere essenze spontanee, naturalmente presenti nel suolo. “Coltiviamo tutto secondo le tecniche dell’agricoltura biologica: non si utilizzano diserbanti. Raccogliamo esclusivamente a mano e in piccole cassette per operare una selezione dei migliori grappoli e conservarne l’integrità. Fare questo è più complicato, lento, costoso. Ma a noi affascina lavorare così. Nasciamo in una parte di Romagna, in Valconca, tradizionalmente votata alla produzione di vino, che si radica nella storia rurale."
Una storia che mamma Ilia e i figli Nicolò e Beatrice raccontano ogni giorno con l’attività di agriturismo e azienda agricola: offrendo i doni dell’orto, una cucina creativa dai sapori tipici e rari, sposati all’ottimo olio e vino prodotti in azienda. Vieni a scoprirla.


MONTESCUDO - MONTECOLOMBO


MONTESCUDO - La Valle del Conca è caratterizzata da colline dolci e verdeggianti e dalla notevole serie di fortificazioni che formavano una notevole cintura difensiva attorno a Rimini. A Montescudo i resti della rocca sono ancora vistosi, essendo posizionato insieme a Montecolombo, in un punto strategico per il controllo del territorio. La rocca di Montescudo venne edificata da Sigismondo Pandolfo nel 1460 con la volontà di difendere le porte della città di Rimini.
Il paesaggio è quello agricolo di colline coltivate e terre fertili con rare e sparse case rurali e il borgo antico in lontananza. La tradizione enogastronomica del territorio è fortemente legata alla coltivazione della terra, ai vigneti ed uliveti che caratterizzano il paesaggio. Uno degli appuntamenti imperdibili dell’estate è infatti con la Sagra della Patata, una sagra di paese molto seguita per l’ottima cucina a base di questo prodotto che proprio a Montescudo vanta varietà molto particolari.


MONTECOLOMBO - Uno dei castelli malatestiani della Valle del Conca che ha saputo mantenere una propria armonia tra la collina su cui sorge e la pianura sottostante è Montecolombo: sulla collina il borgo fortificato di epoca medievale con le sue mura di cinta e la torre dell’orologio è circondato da ampi spazi verdi, grandi vigne e uliveti. Sulla strada verso Rimini inoltre degno di nota è il castello di San Savino, dalle mura di cinta si può godere di un notevole paesaggio sia sul versante adriatico che sulla parte collinare. Insediamenti ed attività agricole si integrano tra loro nel paesaggio, da qui si può raggiungere San Marino ed i primi rilievi appenninici. La storia del Paese è intrinsecamente collegata a Rimini con cui ha sempre mantenuto un rapporto diretto, Montecolombo e Montescudo insieme, dal 2015 un comune unico, rappresentavano storicamente un importante baluardo difensivo perché dalle pianure sottostanti si poteva facilmente raggiungere Rimini e gli importanti insediamenti costieri dei Malatesta. In questo borgo le manifestazioni più conosciute sono legate alla tradizione culinaria del territorio, l’evento che si ripete di anno in anno è la Sagra della Trippa e dello Strozzaprete, una pasta tipica romagnola dalla forma ritorta.


DOVE SI TROVA IL PRODUTTORE


Agricola “I Muretti” - Via Sarciano, 5 - Montescudo/Monte Colombo (RN)




I SUOI PRODOTTI




Posizione
Imposta ordine discendente

Griglia Lista

30 per pagina

9 prodotti

Posizione
Imposta ordine discendente

Griglia Lista

30 per pagina

9 prodotti